Varsavia

La capitale della Polonia

La Città Vecchia, completamente distrutta durante la II guerra mondiale, restaurata e ricostruita insieme al Castello Reale, è inclusa nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’ UNESCO. Le attrattive della città sono: la Piazza della Città Vecchia con le case che la circondano, il Castello Reale, il Barbakan, la cattedrale gotica di S. Giovanni. Lungo il Trakt Krolewski ( Strada Reale) interessanti chiese e palazzi, tra cui la chiesa di S. Croce, nella cui navata centrale si trova l’urna colcuore di Chopin. Due sono i complessi formati da palazzo e parco: Lazienki Krolewskie, la residenza estiva dell’ ultimo re di Polonia, e Wilanow, barocca residenza di campagna di Jan III Sobieski. Nel centro della città sorge il più alto edificio della capitale, il Palazzo della Cultura e della Scienza, dono dell’ Unione Sovietica. Dalla galleria del 30° piano si può ammirare il panorama della città e dei dintorni. Numerose le manifestazioni culturali: Jazz Jamboree, Warszawska Jesien (Autunno di Varsavia), Festival Mozartiano, ogni 5 anni si svolge il Concorso Pianistico Internazionale Fryderyk Chopin.

Ufficio Metropolitano di Informazione e Promozione Turistica Warszawa, ul. Rozbrat 26, tel. +(4822) 9431

Menu: