Poznan

La culla dello stato polacco

Il centro turistico della città è la Piazza Vecchia, con pregevoli monumenti e numerosi musei. Il municipio rinascimentale, dotato di belle logge, ospita il Museo della Storia della Città, vicino c’ è il Museo degli Strumenti Musicali. Non lontano dalla piazza sorge una chiesa parrocchiale che è uno dei più importanti templi barocchi della Polonia, con l’ interno riccamente decorato. Vi si tengono concerti d’organo. Sulla collina, nell’antico castello reale, c’è il Museo delle Arti Applicate, sulle pendici della collina la chiesa barocca dei Francescani. Ad Ostrów Tumski nel 966 ricevette il battesimo il primo sovrano polacco, Mieszko I. Nei sotterranei della cattedrale gotica si possono vedere i resti di templi del X-XI sec. e delle tombe dei primi Piasti. Poznan è la città della Fiera Internazionale ed ha una ricca vita culturale: un famoso teatro dell’opera, il Teatro Polacco di Danza, altri teatri, cabaret, cori maschili e di voci bianche; vi si svolge il concorso violinistico Henryk Wieniawski e il festival teatrale “Malta”. Numerosi i centri turistici sui laghi (Malta, Strzeszynek, Kiekrz), c’è inoltre un campo di regata ed un centro sciistico attivo tutto l’anno a Malta.

  • Informazioni Turistiche, Poznan, Stary Rynek 59/60; tel. +(4861) 8526156, fax 8553379;
  • Centro di Informazioni Cittadine Poznan, ul. Ratajczaka 44; tel. +(4861) 8519645, 9431, fax 8560454; www.cim.poznan.pl

Menu: